ernesto scontento

“Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo ” (Voltaire)

Massimo D’Alema Cerca Posto Barca ” Possibilmente al sole”

Posted by ernestoscontento su giugno 8, 2007

Articolo Pubblicato su : RESET – La libera voce della società civile Italiana

Estratto : Da Repubblica it

Berlusconi in un comizio a Oristano difende l’avversario politico: “Finirà tutto in nulla”Il titolare della Farnesina al TG1: “E adesso tireranno fuori un conto Ulivo per il Pd” Il Cavaliere difende D’Alema: “Solo veleni”
Il vicepremier: “Chi accusa deve pagare”Il dossier gira su internet in un sito brasilano dal 2004. Il ministro degli Esteri:”Se il conto non esiste chi ha usato questa accusa per destabilizzare dovrà risponderne”

ORISTANO – “A Massimo D’Alema faccio tanti auguri che questa cosa possa finire come immagino debba finire: nel nulla”. Così Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia a proposito del dossier pubblicato da La Stampa su un possibile conto estero del ministro degli Esteri che avrebbe a che fare con operazioni nel settore delle telecomunicazioni. “Io – ha aggiunto il Cavaliere – ho una certa esperienza in questo genere di veleni”. Berlusconi, dunque, garantista con Massimo D’Alema.

******

Mia nonna lo diceva sempre, ernesto non ti fidare….i politici si scannano in pubblico, MA VANNO SOTTOBRACCIO IN PRIVATO.

Il giorno in cui questa classe dirigente, si renderà conto di cosa sono e di cosa stanno facendo……allora si che ci sarà una vera emergenza Democratica.

Il distacco fra paese reale, e classe politica ha raggiunto una distanza ormai incolmabile, questa classe dirigente sarà ricordata dalle generazioni future come la peggiore classe politica che L’Italia abbia mai avuto.

Non hanno ideali, neanche si ricordano da dove vengono….solo solo dei piccoli arroganti convinti di essere i migliori.

Se un giorno qualcuno devesse fare una legge retroattiva, per far pagare gli errori materiali che loro hanno causato alle casse dello stato, non basterebbero 20 generazioni per ripianare il debito.

La gente normale lotta anche per arrivare a comprare lo stretto necessario, vive in una società liquida che non da più certezze, paga giornalmente il costo delle incapacità di lor signori.

E LORO COSA FANNO?

SI SCOCCIANO,QUANDO UNO SI LAMENTA….SI PERCHE’ SE PROVATE AD ANDARE AD UN DIBATTITO PUBBLICO E VI LAMENTATE…QUESTI SIGNORI SORRIDONO, VI FANNO CAPIRE CHE SIAMO TUTTI ITALIANI ” PIAGNI E FOTTI”.

ECCO COSA FANNO ? GLI ITALIANI, COMUNISTI SI !!!!! MA MIGLIARDARI…. CHE E’ SEMPRE MEGLIO, SOPRATTUTTO PER LORO.

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: