ernesto scontento

“Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo ” (Voltaire)

Archive for 17 giugno 2007

Posted by ernestoscontento su giugno 17, 2007

 

Articolo Pubblicato su : RESET – La libera voce della società civile Italiana

Amartya Sen, Libertà è sviluppo. Perché non c’è crescita senza democrazia, Oscar Saggi Mondadori Mondadori, 2001, pp. 355, Prezzo di copertina: Euro 9,40

Indice:

Introduzione. Lo sviluppo come libertà – 1 Il punto di vista delle libertà – 2 Fini e mezzi dello sviluppo – 3 Libertà e fondamenti della giustizia – 4 La povertà come incapacitazione – 5 Mercati, stato e occasioni sociali – 6 L’importanza della democrazia – 7 Carestie e altre crisi – 8 Ruolo attivo delle donne e mutamento sociale – 9 Popolazione, alimentazione e libertà – 10 Cultura e diritti umani – 11 Scelta sociale e comportamento individuale – 12 La libertà individuale come impegno sociale.

Contenuto Quarta di copertina:

Lo sviluppo, sostiene Amartya Sen, premio Nobel 1998 per l’economia, dev’essere inteso come un processo di espansione delle libertà reali di cui godono gli esseri umani, nella sfera privata come in quella sociale e politica. Di conseguenza la sfida dello sviluppo consiste nell’eliminare i vari tipi di “illibertà”, tra cui la fame e la miseria, la tirannia, l’intolleranza e la repressione, l’analfabetismo, la mancanza di assistenza sanitaria e di tutela ambientale, la libertà di espressione, che limitano o negano all’individuo, uomo o donna, l’opportunità e la capacità di agire secondo ragione e di costruire la vita che preferisce. Per provare la sua tesi, Sen non attinge solo alla filosofia politica, all’etica e alla scienza economica, ma delinea anche una ricca mappa di esempi tratti dalla storia o dall’attuale quadro geopolitico ed economico mondiale. Il risultato è un libro destinato a diventare un punto di riferimento costante nella storia del pensiero economico, che dimostra con analisi originali e rigorose come la libertà, con la democrazia, sia il fine primario e il mezzo principale sulla strada che porta allo sviluppo economico.

******

Hanno detto:

“Era parecchio che non leggevo un libro così stimolante. Amartya Sen è un autentico liberale … Non è stata la politica economica a fallire ma la democrazia e, senza questa, la prima non potrà mai avere successo” (Mario Vargas Llosa)

“Sen mostra che la qualità della nostra vita dovrebbe essere misurata non dal livello della nostra ricchezza ma dal grado delle nostre libertà” (Kofi Annan)

******

La Riflessione:

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Economia, Libri, Reset | Commenti disabilitati su