ernesto scontento

“Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo ” (Voltaire)

Italiani schiacciati dal mutuo per la casa. Rate più care di mille euro all’anno.

Posted by ernestoscontento su luglio 24, 2007

Una Ricerca del centro studi Sintesi, fotografa la situazione degli italiani alle prese con il mutuo casa.

Più volte ci siamo occupati di questo tematica, evidenziando un problema non più controllabile dagli stati nazionali, ma gestito dalla BCE,tematica non indifferente per un paese dove 80% dei suoi abitanti è proprietario di un immobile, un paese che vede nella proprietà immobiliare un investimento solido e duraturo per la famiglia.

Negli ultimi otto anni le famiglie italiane hanno più che quadruplicato (+326%) il loro indebitamento nei confronti del sistema creditizio per l’acquisto di immobili, in particolare nelle province del sud Italia.

Sinora l’aumento della consistenza dei mutui era stato certamente favorito dal livello estremamente basso dei tassi di interesse, successivo all’entrata in vigore dell’euro, ma ora si potrebbe arrivare ad una situazione insostenibile per le famiglie.

Accendere un mutuo costa oggi in media il 5,5% di tasso d’interesse annuo. Il rischio, però, è che i tassi continuino a salire, visto che la Bce vorrebbe nuovamente aumentare il tasso di riferimento di ulteriori 0,25 punti percentuali nel prossimo autunno.

Tenuto conto che nel solo anno 2006 il rincaro è stato di oltre un punto percentuale (+1,25%), il Centro Studi Sintesi ha stimato il peso di questi incrementi all’interno del bilancio familiare, informazione particolarmente preziosa visto che le rate stanno assumendo dimensioni sempre più insostenibili per i redditi più bassi.

Report Sintesi Variazioni Mutui Famiglie

Tabelle sugli effetti del triplice aumento dei tassi di interesse

Altri Post di Ernesto correlato all’argomento

Italia con 300miliardi di debiti e tanti morosi sui mutui

Draghi: «Sui mutui i tassi più alti d’Europa»

EURISPES, Italia 5 milioni le famiglie povere o a rischio.

In Italia l’11% delle famiglie vive in povertà

Tassi Bce al 4%.: «E non si ferma»

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: