ernesto scontento

“Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo ” (Voltaire)

La Casta Italiana sa solo sprecare

Posted by ernestoscontento su settembre 12, 2007

GLI SPRECHI DELLO STATO ITALIANO !

Come risparmiare 53.327.147.400,00 di euro, da investire nel sociale!

Molte volte mi sono domandato, perché i Politici, di fronte alle lamentele dei cittadini, sulla gestione del denaro pubblico speso male, ridono è dicono ma tanto con quel risparmio non si risolve il problema.

Un buon Amministratore, dovrebbe sapere, che l’uso del denaro, va concepito come una risorsa scarsa e poco riproducibile è, questo concetto che guida l’efficienza del sistema e lo porta ad essere un sistema razionale e, di qualità con il “ massimo beneficio e minima spesa”.

Altra regola fondamentale è che, I grandi numeri sono frutto della somma di piccoli numeri.

Quindi mi sono divertito ad analizzare solo tre voci di spreco statale, a verificarne il risparmio, successivamente ho ipotizzato un piano di costruzione di scuole o asili in dieci anni, strutture pubbliche che sono necessari al nostro paese che ne è carente.

O cercato di farlo in maniera obiettiva, infatti dove possibile o preso parametri Europei, e costi certi.

Premetto che, non sono andato in profondità analitica, quello che volevo evidenziare è, che se solo tre voci danno questo risultato, la riqualificazione delle spese della Pubblica Amministrazione può dare risorse che probabilmente nessuno immagina.

Vedrete dalle tabelle, che io non elimino nessuna voce attuale dei capitoli di spesa, ma razionalizzo.

Quindi, che non si gridi al populismo o alla Democrazia in pericolo, perché io i Giornali politici è quelli per i non vedenti li voglio continuare a finanziare, i politici li voglio pagare come quelli Tedeschi ( dico Tedeschi non Bulgari), infatti non prendo neanche in considerazione la media UE.

Come potete vedere dalle tabelle, mi sono limitato a ridurre e, allineo ai parametri Europei, della Germania la maggiore economia di Eurolandia, e per le auto blu mi sono regolato quasi come L’America la nazione più ricca del mondo.

I dati per il costo di costruzione di una scuola, sono quelli relativi alla base d’asta, per la nuova costruzione della “ scuola Campana”,complesso adibito a scuola, ludoteca e biblioteca, nel Comune di Livorno Quartiere Shangai.

L’edificio in questione è costruito in muratura tradizionale, rifiniture di pregio e dotato di palestra.

Naturalmente va precisato che, edifici prefabbricati e non multi uso, avranno un costo inferiore, ma come detto non siano andato in profondità alle analisi, perché mi interessa, evidenziare, il principio Economico di razionalizzazione della spesa pubblica.

Non considero neanche i benefici di riduzione dei costi, che derivano da un minore consumo di carburante, di officina per la manutenzione delle auto, e costi di gestione e parcheggio delle auto Blu.

Si fa presente che l’unica variabile incerta è la voce n. 3 della Tabella n. 1 ( proiezione decennale ipotesi n. 1), in quanto non è dato sapere se a fronte di 573.000,00 auto blu ci sono altrettanti autisti impiegati. Quindi ho considerato che una parte dei veicoli è di secondo uso o di carattere storico, una parte è in uso alle forze armate e guidate da dipendenti dell’esercito, quindi ho calcolato una forza lavoro specifica e a disposizione permanente del 45% sul totale delle auto blu censite.

Al fine di eliminare la variabile in senso assoluto, nella proiezione decennale N. 2, ho lasciato inalterato il costo per dipendenti a 72.000 unità, prevedendo che non ci sia nessuna messa in mobilità del personale in ecesso che rimane a carico dello stato o ente. Quindi il beneficio che se ne ricava è solo e soltanto sulla riduzione e vendita delle auto blu in eccesso.
Inoltre va tenuto conto, del beneficio in termini di produzione, nel periodo di attuazione del piano, derivante dala costruzione degli immobili.

Le auto blu nel mondo:

Le nostre 573.000 autovetture pubbliche, se raffrontate alle 73 mila degli Usa, le 65 mila della Francia o le 54 mila della Germania, sono davvero tante.

Costo dei Deputati in Eurolandia:

deputati costo ue

Come si vede dalla Tabella N. 7 della proiezione N. 1, i risparmi effettuati, consentono di costruire 205 complessi scolastici, per ognuna delle 103 Province Italiane.

pdf File pdf POST Completo di Tabelle.

Annunci

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: