ernesto scontento

“Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo ” (Voltaire)

Ora inizia la campagna politica

Posted by ernestoscontento su febbraio 4, 2008

” L’uomo che ha inventato il management”

Per la Campagna Politica come ci attrezziamo?

Sul conflitto di interesse ci sputano addosso…..visto che era il nostro cavallo di battaglia ma non ci siamo nemmeno mossi in merito…..L’Antiberlusconismo è ormai logoro e poi se il 60% degli italiani stando ai sondaggi preferisce il CD, mi sembra un argomento spuntato……

E’ ormai risaputo che la battaglia politica si gioca al centro su quella quota di elettorato mobile che si sente a proprio agio sulla linea di confine può essere la destra della sinistra o la sinistra della destra senza che questo gli comporti particolari scombussolamenti dell’anima.
Se questi sono i miei clienti…..e se è quello il targhet che voglio conquistare sul mercato……devo ridefinire i miei valori e devo anche farli conoscere chiaramente…..

DAL MANUALE DEL BRAVO MANAGER:

SE IO DETENGO IL 30% DELLE QUOTE DI MERCATO, SE CONOSCO I MIEI CLIENTI…..MI DEVO DOMANDARE SE CONOSCO ANCHE IL

RESTANTE 70% DEI NON CLIENTI……SE VOGLIO ESPANDERE LE MIE QUOTE DI MERCATO???

PERCHE’ NON SONO MIEI CLIENTI?

COME FACCIO A FARMI CONOSCERE?

COSA DEVO FARE?

– LI DEVO CONVINCERE A COMPRARE IL MIO PRODOTTO

– DEVO EVIDENZIARE E VALORIZZARE LE DIFFERENZE DEL MIO PRODOTTO

– DEVO DIRE CHE LA GESTIONE DEL NEGOZIO E’ CAMBIATA ,E CHE NOI SIAMO PIU’ ATTENTI ALLA CLIENTELA

Insomma forse è venuto il momento per Veltroni dopo il discorso di Torino, di spiegarci perchè nelle sue lezioni sulla bella politica ci parla di Olf Palmer, di Bauman, Di Amatya Sen, di Bob Kennedy,DI GHANDHI, DI BERLINGUER, ecc..ecc.. QUALE’ LA VISIONE DEL MONDO DI QUESTI SIGNORI?

*******
Caminante, no hay camino (Viandante non esiste cammino) di Antonio Machado

Tutto passa e tutto resta,
però il nostro è passare,
passare facendo sentieri,
sentieri sul mare.
Viandante, sono le tue orme
Il cammino, nient’altro;
Viandante non esiste cammino,
La strada si fa camminando.
Camminando si fa la strada
E girando oltre la vista
Si vede il sentiero che mai
Si dovrà calpestare di nuovo.
Viandante, non esiste una strada
Ma soltanto scie sul mare.

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: